L'invio di pacchi da
 ovunque in Italia
Invia un messaggio
+39 380 90 50 750
+38 067 17 00 200
Ingresso Registrazione
PER TENERE TRACCIA
Voli e servizi
di autobus
Altre regioni
+34 627 218 600
(Spagna)
+351 966 685 586
(Portogallo)
Russia

Come inviare un pacco da Italia in Russia

1. Il requisito principale è il peso dei pacchi! Esso non deve superare 20 kg (Il peso deve essere specificato con la precisione fino a 50 grammi!). Il peso esatto viene specificato anche sul pacco. In caso di accettazione dei pacchi il peso di cui supera 20 kg, tali pacchi non vengono elaborati e non vengono inviati. Con l’accumulo tali pacchi vengono inviati indietro a spese del mittente.

2. I seguenti requisiti principali è l’autenticità di dichiarazione del contenuto nella dichiarazione doganale CN 23. È vietata la generalizzazione, per esempio, abbigliamento di seconda mano, utensili da cucina, souvenir e dolciumi. Tutti gli oggetti devono essere descritti esattamente, indicando la loro quantità, il peso ed il costo. Se non è possibile determinare il peso di ciascun oggetto separatamente, è consentito indicare il peso totale del pacco (colonna 4 CN 23); se viene inviato tanto (dato lo spazio limitato sul CN 23) è permesso raggrupparsi in tipi: abbigliamento per bambini – 3, peluche – 2. Per confermare il costo degli oggetti nel pacco è opportuno mettere le copie di scontrino, cambiali, fatture, bolle di consegna. Per ogni pacco è necessario una serie di 3 copie della CN 23. In caso di non conformità (peso, descrizione del contenuto o l’indirizzo errato specificato) tutte le responsabilità materiale e legale assume il mittente.

3. Il pegno di consegna di alta qualità è l’indicazione dei requisiti corretti del mittente e del destinatario sull’imballaggio del pacco e dei documenti di accompagnamento ad esso. Anche sull’imballaggio del pacco deve essere esattamente specificato il suo numero. Il destinatario deve essere una persona reale, come egli dovrà ottenere personalmente il pacco secondo il documento che certifica l’identità (passaporto).

4. In conformità con la legislazione doganale per inviare un pacco nella Federazione Russa (la risoluzione del governo della Federazione Russa N. 446 del 17.06.2010) senza il pagamento dei dazi doganali è permesso l’invio dei pacchi, se il suo peso totale non superi 31 kg ed il valore totale del contenuto non supera 1000 € per una persona al mese. Non si applica al contenuto di di natura commerciale, su cui in caso di riconoscimento cosi dalla dogana saranno addebitati i dazi doganali.

5. Nel caso di superamento del valore del contenuto (sarà determinato durante il controllo doganale) o di riconoscimento del contenuto del pacco la partita commerciale (ciò è possibile quando in un pacco si invia un numero di nuovi oggetti dello stesso tipo (dimensioni) più di 3 prezzi) possono essere addebitate le spese doganali. L’importo dei dazi doganali non può essere inferiore a 4 € (circa 5,2 $ per 1 kg), che dovrà pagare il destinatario.

6. Alla consegna nella Federazione Russa sono consentiti gli articoli non vietati dalle regole dell’Unione Postale Mondiale e dalla legislazione doganale della Russia. I requisiti per il contenuto degli invii postali vedere sul sito: www.russianpost.ru

In caso di consegna degli articoli vietati è possibile:
a) la confisca degli oggetti vietati all’invio ed alla consegna del pacco al destinatario;
b) il rifiuto all’ingresso nel territorio della Federazione Russa – il ritorno del pacco al mittente;
c) la confisca degli articoli vietati per la consegna – il ritorno del pacco al mittente;
d) la confisca e lo smaltimento del pacco;
La consegna dei pacchi da Italia si svolge dalla “Pochta Rossii” (Posta della Russia). È necessario sapere che la “Pochta Rossii” non informa sulle sue decisioni e sulle sue eventuali ulteriori azioni in caso di rilevamento degli oggetti vietati per la consegna.

7. L’imballaggio dei pacchi deve garantire la sicurezza del contenuto e deve essere incollato con un nastro adesivo.

8. Il servizio di ri-indirizzamento ed il ritorno dei pacchi è a pagamento.

9. Il pacco viene conservato presso l’ufficio postale entro 30 giorni dal momento del ricevimento, di cui 5 giorni gratuitamente e dal 6 giorno – con il pagamento, l’immagazzinamento viene pagato dal destinatario secondo le tariffe di “Pochta Rossii”. Se, per qualsiasi motivo, il destinatario non è arrivato per il pacco, dopo 30 giorni il pacco viene inviato indietro – il ritorno e l’immagazzinamento sono a spese del mittente.

ELENCO DEGLI OGGETTI VIETATI PER USO PERSONALE alla Consegna negli Invii Postali Internazionali

  • Le informazioni sui supporti di stampa, audiovisivi ed altri supporti di informazione contenenti bandi alle attività di estremista e terroristiche o alla giustificazione pubblica del terrorismo, di carattere pornografico, trasportati a fini di vendita, i materiali di propaganda fatti o distribuiti in violazione delle esigenze della legislazione dei paesi dell’Unione doganale nelle elezioni e referendum, finalizzati alla propaganda degli attributi o dei simboli nazisti o degli attributi o dei simboli simili all’armamentario nazista o ai simboli fino al punto di miscuglio, contenenti altre informazioni che possono causare danni agli interessi politici o economici della repubblica, alla sua sicurezza nazionale, alla salute ed alla moralità dei cittadini.
  • Passaporti, certificati e diplomi
  • La valuta monetaria della Federazione Russa e altra valuta estera
  • Tutti i tipi di armi, cartucce a loro e le parti di loro, i prodotti strutturalmente simili alle armi civili e di servizio.
  • Rifiuti pericolosi.
  • Mezzi tecnici speciali destinati ad ottenere segretamente le informazioni.
  • Le sostanze tossiche che non sono i precursori di stupefacenti e di sostanze psicotrope.
  • Stupefacenti, le sostanze psicotrope ed i loro precursori, anche sotto forma di farmaci.
  • Organi e (o) i tessuti umani, il sangue ed i suoi componenti.
  • Rifiuti e rottami dei metalli ferrosi e non ferrosi.
  • I metalli preziosi crudi, i rottami ed i cascami di metalli preziosi, i minerali ed i concentrati di metalli preziosi e di materie prime contenenti metalli preziosi.
  • Materie prime minerali (pietre naturali grezze).
  • Informazioni sul sottosuolo.
  • Piante in qualsiasi forma e condizioni, i semi di piante.
  • Animali vivi, ad eccezione di api, sanguisughe, bachi da seta.
  • Sostanze ozono lesive.
  • Bevande alcoliche, alcool, birra.
  • Qualsiasi tipo di prodotti del tabacco e le miscele fumo.
  • Materiali radioattivi.
  • Valori culturali.
  • Prodotti soggetti a rapido deterioramento.
  • Pietre preziose in qualsiasi forma e condizione, diamanti naturali, ad eccezione i gioielli, altri oggetti vietati per la consegna a norma degli atti dell’Unione Postale Universale.

ELENCO DEGLI OGGETTI PER USO PERSONALE limitati alla Consegna negli Invii Postali Internazionali

Mezzi di cifraggio (codificatore).

Base:
1. Decisione della Commissione dell’Unione doganale del 27.11.2009 N. 132
2. Condizioni sull’applicazione delle restrizioni approvate dalla Decisione del Consiglio Interstatale della Comunità Economica Eurasiatica (il Corpo supremo dell’Unione doganale) del 27.11.2009 N. 19

Il costo massimo di un pacco ad un mese per un destinatario è di 1000 €.
Il peso massimo ad un mese per un destinatario è di 31 kg.

La NASHA POSHTA non assume la responsabilità per l’inadempienza delle regole di consegna

Il costo della consegna dei pacchi da Italia è possibile informarsi sul nostro sito nella sezione
“Condizioni” → “Calcolatrice”.

Partners
X
Scrivi un messaggio